Migliori Puzzle : animali, paesaggi, arte, 3d, per bambini e adulti

Il puzzle è uno dei giochi più vecchi e conosciuti, più amati dagli adulti e dai bambini, uno dei migliori giochi istruttivi per il cervello, passatempi divertenti e stimolanti, per passare il tempo libero, diventando anche uno degli hobby più seguiti.
Chissà cosa direbbe oggi l’inventore del puzzle John Spilsbury che nel 1760 creò il primo prototipo con una tavola di legno ed un seghetto.

L’evoluzione dei puzzle classici è arrivata con i puzzle 3D cioè quelli con pezzi ricurvi di plastica che si incastrano per sviluppare veri e propri modelli tridimensionali, permettendo anche la creazione di puzzle sferici, un modo nuovo di divertirsi giocando e ottenendo oggetti di arredamento.

Migliori Puzzle 3D

Parlando dell’evoluzione tecnologica cercando su internet si trovano anche i puzzle online, ovvero dei giochini interattivi da risolvere in maniera interattiva, di solito in flash.

Lo sapevate che il termine inglese corretto è jigsaw puzzle?

Nel tempo grandi aziende si sono specializzate nella produzione e vendita di puzzle, ricordiamo la Ravensburger e la Clementoni in particolare con un grande catalogo disponibile dei migliori puzzle al mondo, si trovano anche quelli personalizzati, quelli per bambini e per adulti e oggi si comprano facilmente su amazon.

Migliori Puzzle Ravensburger

Più Venduti No. 3
Ravensburger-Gioiello delle Dolomiti Jigsaw, 1000 Pezzi Puzzle da Adulti, Età Consigliata 12 +, Multicolore, 19832
Un puzzle Ravensburger di 1000 pezzi per adulti, che una volta terminato misura 70 x 50 cm
19,51 EUR
OffertaPiù Venduti No. 4
Ravensburger- Tour Torre Eiffel Puzzle 3D con LED, Edizione Speciale Notte, 216 Pezzi, Multicolore, 12579
Ravensburger 3D puzzle; Edizione speciale notte: con luce Led che cambia colore; 216 pezzi
39,90 EUR −10,64 EUR 29,26 EUR
OffertaPiù Venduti No. 5
Ravensburger- Serata a Santorini Puzzle da Adulti, Multicolore, 1000 Pezzi, 19611
Puzzle 1000 Pezzi; Dimensione finale del puzzle: 70 x 50 cm; Dimensione della confezione: 37 x 27 x 5.5 cm
14,99 EUR −4,30 EUR 10,69 EUR

Migliori Puzzle Clementoni

Più Venduti No. 1
Clementoni-La Grande Onda di Hokusa Museum Collection Puzzle, 1000 Pezzi, 39378
Puzzle 1000 pezzi di dimensione 69 x 50 cm; Un'elegante linea puzzle, realizzata per chi ha la passione dei particolari
13,90 EUR
Più Venduti No. 2
Clementoni- The Pirate Ship High Quality Collection Puzzle, 1500 Pezzi, 31682
Puzzle 1500 pezzi di dimensione 59.2 x 84.3 cm
18,97 EUR
OffertaPiù Venduti No. 3
Più Venduti No. 5
Clementoni-Amerigo Vespucci Puzzle, 1000 Pezzi, Multicolore, 39415
Puzzle 1000 pezzi di dimensione 69 x 50 cm
13,69 EUR

 

Come ben sappiamo la difficoltà è data dal numero dei pezzi, quindi se i puzzle da 1000 pezzi sono abbastanza semplici, quelli con 5000 pezzi o da 10000 pezzi rappresentano delle belle sfide con cui cimentare la propria pazienza.

La scelta di un puzzle si compie di solito in base alla foto o immagine che raffigura, e alla categoria come paesaggi, animali, città, monumenti, arte, da stampare, da colorare, fantasy, insomma c’è veramente l’imbarazzo della scelta!

I più piccoli preferiranno i puzzle Disney, e dei personaggi dei cartoni animati, da Jumbo, a Frozen, a Harry Potter, ai Minions, a Topolino, Nemo, a Peppa Pig, Mordillo, passando ai puzzle con Dinosauri, Gormiti, Avengers, Spiderman, Re Leone, Cars, Winx.

Migliori Puzzle Bambini

Più Venduti No. 1
Lisciani Giochi- Art Attack Maxi Puzzle, 24 Pezzi, Multicolore, 81202
Ricomponi le immagini con Bing; con le scene della serie animata; Puzzle 70 x 50 cm di 24 pezzi
6,99 EUR
Più Venduti No. 2
Lisciani Giochi- Little Mermaid Puzzle Doppia Faccia, 60 Pezzi, Multicolore, 74051
2 in 1: realizzo il puzzle e coloro il retro; Puzzle double face 50 x 35 cm di 60 pezzi; Sviluppa la manualità fine, la coordinazione occhio mano e la creatività e fantasia
5,99 EUR
OffertaPiù Venduti No. 3
Ravensburger Puzzle Paw Patrol A Puzzle 2x24 pz Puzzle per Bambini
Tutta la qualità Ravensburger in puzzle per bambini a partire dai 4 anni
9,49 EUR −0,50 EUR 8,99 EUR
Più Venduti No. 4
Lisciani Giochi Carotina Baby Puzzle La Fattoria
Ricomponi i 6 puzzle degli animali della fattoria; Tessere alto spessore, incastri autocorrettivi, cartone super resistente
5,61 EUR

Per gli amanti degli animali, come farsi mancare puzzle sui gatti, sui cani, sui pesci uccellicavalli, leoni, tigri, elefanti, ma anche splendidi puzzle che ritraggono gli animali della foresta, gli animali feroci, gli animali della savana,  quelli della giungla, oppure i più tranquilli animali domestici, o gli animali della fattoria, o quelli teneri e dolci come i puzzle sui cuccioli.

Migliori Puzzle Animali

OffertaPiù Venduti No. 1
Clementoni- Wildlife Puzzle, 100 Pezzi, Multicolore, 1000, 39326
Puzzle 1000 pezzi; Fotografia di Wildlife; Età consigliata 14+; Dimensioni 5.80 x 28.10 x 37.00 cm
13,90 EUR −1,41 EUR 12,49 EUR
Più Venduti No. 3
Ravensburger- Selfie Canino Puzzle per Bambini, Multicolore, 300 Pezzi, 13228 7
Puzzle 300 pezzi; Per bambini a partire dai 9 anni; Dimensione scatola: 34*23*4 cm; Dimensione puzzle: 49*36 cm
9,49 EUR
OffertaPiù Venduti No. 4
Liscianigiochi- Giocare Educare, Montessori La Fattoria, 72484
Inspirato al metodo Montessori; Con la speciale maxi scatola tattile riconosci gli animali usando solo il tatto
10,99 EUR −1,00 EUR 9,99 EUR
Più Venduti No. 5
Ravensburger 09330 - Animali del Mondo Puzzle, 3 x 49 Pezzi
3 puzzle da 49 pezzi; Per bambini a partire dai 5 anni; Dimensione dei puzzle: 18 x 18 cm; Dimensioni della confezione: 28 x 19 x 4 cm
10,90 EUR

Gli appassionati dei viaggi opteranno per i puzzle dell’Italia, del Colosseo, di New York, di Roma o Parigi, Londra o Venezia, ricercando raffigurazioni di montagne, fiumi, laghi, spiagge, tramonti, mare.

Migliori Puzzle Città

Più Venduti No. 2
KING 55849 Ponte Vecchio Firenze Italia Puzzle 1000 Pezzi, a colori, 68x49 cm
In cartone.; Pezzi di puzzle robusti e di buona qualità.; Dimensioni del puzzle: 68 x 49 cm
12,99 EUR
OffertaPiù Venduti No. 3
Clementoni- High Quality Collection-Roma, Colosseo Puzzle-1000 Pezzi, Multicolore, 39457
Puzzle 1000 pezzi di dimensione 69 x 50 cm.; Made in Italy.
13,90 EUR −3,40 EUR 10,50 EUR
Più Venduti No. 5
Clementoni- London High Quality Collection Puzzle, Multicolore, 500 pezzi, 30378
Puzzle 500 pezzi di dimensione 49 x 36 cm.; La Clementoni offre il servizio di assistenza post-vendita per pezzi smarriti.
8,46 EUR

Ci sono poi gli amanti dei puzzle in legno, quelli classici vintage, magari in bianco e nero, eleganti e raffinati, oppure quelli più alternativi e creativi come i puzzle tattoo.
Per gli sportivi non possono di certo mancare quelli delle squadre di calcio, come la Juventus, il Milan, Inter, o della formula 1, magari della Ferrari.

Ma senza dubbio la categoria più ricercata è quella dei pittori: troviamo puzzle dei quadri più famosi, come Van Gogh, Klimt, Kandinsky, Escher, Monet, Raffaello, Munch, Renoir, Picasso, Leonardo …. e agli stili come ad esempio i pittori impressionisti.

Migliori Puzzle Pittori

OffertaPiù Venduti No. 1
Ravensburger Italy-Il Bacio di Heyez, 15405
1000 pezzi; Dimensioni finali: 70 x 50 cm; Artista: Hayez
12,99 EUR −0,59 EUR 12,40 EUR
Più Venduti No. 2
Clementoni- Van Dael-Vaso di Fiori Louvre Museum Collection Puzzle, 1000 Pezzi, 31415
Puzzle 1000 pezzi; Fotografia di Van Dael: Bowl of Flowers; Età consigliata 14+; Dimensioni 5.80 x 28.10 x 37.00 cm
12,90 EUR
Più Venduti No. 3
Lais Puzzle Pittore Cinese dell'VIII secolo - Il Paradiso di Buddha Amitabha 1000 Pezzi
Pittore cinese dell'VIII secolo - Il paradiso di Buddha Amitabha; Puzzle; 1000 pezzi; 1000 pezzi Puzzle
28,90 EUR
Più Venduti No. 4
Più Venduti No. 5
EuroGraphics, Puzzle di Salvador Dalí Cigni Che riflettono Elefanti (Titolo in Inglese), 1000 Pezzi, Colore: Multicolore
Puzzle da 1000 pezzi.; Dimensioni: 48,89 x 67,31 cm.; Materiale atossico.
19,30 EUR

Ma ci siamo mai chiesti quali sono i benefici mentre costruiamo un puzzle?

Ecco i motivi principali per cui dovresti comprare un puzzle per tuo figlio.

I ricercatori hanno condotto per lungo tempo studi per rivelare l’importanza degli enigmi per lo sviluppo mentale umano. Diversi studi hanno concluso che gli enigmi migliorano il processo intellettuale, in particolare lo sviluppo psicologico. Con la nuova tecnologia, i bambini hanno optato per il videogioco piuttosto che per la raccolta dei puzzle tradizionali. Gli adulti in particolare si sono rivolti ai puzzle per sfidare le loro menti. Gli adulti traggono vantaggio dai puzzle?

  1. Aumenta la memoria

Il processo di ricerca di soluzioni ai rompicapi migliora le connessioni esistenti tra le proprie cellule cerebrali. Questo aumenta la capacità del cervello di generare nuove relazioni che accelerano il processo mentale e di pensiero. Gli enigmi si sono dimostrati utili in tutte le età. Con l’età, gli adulti, soprattutto gli anziani, hanno difficoltà a ricordare. I puzzle sono efficaci nel rafforzare la loro memoria a breve termine perché richiedono il ricordo di colori e forme. Per ottenere un quadro più ampio, gli anziani devono immaginare quali pezzi mettere insieme per creare un quadro completo.

  1. Permette di risolvere i problemi

Gli enigmi comportano una serie di processi di prova e di errore. Gli individui imparano a provare diversi approcci per risolvere un enigma. Bisogna pensare in modo critico per trovare una soluzione creativa per il rompicapo. Attraverso i rompicapi, gli adulti hanno l’opportunità di imparare a far progredire le teorie e di cambiare istantaneamente la loro prospettiva se una teoria fallisce. Il processo permette loro di sviluppare migliori capacità di risoluzione dei problemi per gestire la loro vita quotidiana. Gli adulti migliorano la loro produttività attraverso una migliore capacità di risolvere i problemi.

  1. Migliorare il quoziente di intelligenza (QI)

Gli enigmi mettono alla prova la capacità di ragionamento più intima di un individuo. Essi suscitano risposte profonde e ben ponderate. L’interazione frequente con i rompicapi difficili aiuta a sviluppare la memoria, il vocabolario e il ragionamento. Gli adulti imparano ad elaborare le informazioni più velocemente mentre faticano a stabilire soluzioni corrette per i rompicapi. Gli individui che possiedono la capacità di elaborare velocemente le informazioni hanno migliorato il quoziente di intelligenza.

  1. Nutre la capacità di meditare

Gli studi hanno indicato che gli enigmi agiscono come un percorso di rilassamento psicologico. Quando un individuo passa attraverso un elenco di enigmi, è necessario contemplare le soluzioni. Il periodo di ricerca delle soluzioni per i rompicapi mette la mente in uno stato meditativo. Il rilassamento che segue migliora la mente per raggiungere una mente serena. Questo permette agli adulti di gestire lo stress e altri problemi della vita che influiscono negativamente sulla loro produttività. La maggiore tranquillità della mente aiuta gli adulti a raggiungere la fiducia in se stessi che promuove il loro benessere sociale.

  1. Aumenta il loro umore

I puzzle accelerano la produzione di dopamina, un neurotrasmettitore responsabile della regolazione dell’umore e dei sentimenti. La dopamina influenza anche la memoria, la motivazione e la concentrazione dell’individuo. Ogni volta che un adulto risolve un enigma, la dopamina viene secreta dando alla persona il coraggio di risolvere altri enigmi. Il desiderio di risolvere più enigmi si riflette nella vita quotidiana degli adulti, consentendo loro di svolgere i loro compiti con rinnovata energia. Questo aumenta la loro produttività.    Il significato di un enigma dipende dalla complessità e dalla misura in cui sfida la mente. Persone diverse hanno desideri unici di risolvere i rompicapi.  I rompicapi sono particolarmente importanti per gli anziani perché aumentano la loro memoria, migliorano le loro capacità di risolvere i problemi, il quoziente di intelligenza, la meditazione e l’umore.

  1. Concentrazione

L’attenzione di vostro figlio dura al massimo un minuto?   Non siete soli. Questo è in realtà comune nei bambini piccoli.   Gli esperti di sviluppo dei bambini dicono che ci si può aspettare che il vostro piccolo si concentri per circa 2-5 minuti. Ciò significa che un bambino di 3 anni potrebbe essere in grado di concentrarsi su un compito per 6-15 minuti, mentre un bambino di 4 anni potrebbe durare dagli 8 ai 20 minuti.   E sapete una cosa? I puzzle sono strumenti per aumentare la concentrazione nei bambini.   Prestare attenzione significa anche possedere la capacità di concentrarsi su una cosa per un periodo di tempo prolungato. Lavorare su un puzzle fino al suo completamento dà ai bambini la possibilità di lavorare su un compito, senza interruzioni.   Ma affinché i bambini possano trarre il massimo beneficio dalla capacità di concentrazione dai rompicapi, è necessario sceglierne uno adatto all’età. Se è troppo difficile, i bambini diventano impazienti e si arrendono. Ma i rompicapi troppo facili non sono una sfida sufficiente a stimolare la concentrazione e la pazienza del bambino.   Avete bisogno di alcune linee guida?   Per un bambino di un anno, i puzzle con pochi pezzi sono di solito più appropriati. Ma, per un bambino di 3 anni, provate un puzzle da 16 a 20 pezzi con pezzi grandi. I bambini più grandi possono gestire puzzle ancora più difficili.   Naturalmente, queste sono solo linee guida generali piuttosto che regole di base.   Per esempio, potreste fornire un puzzle da 50 pezzi a un bambino di soli 3 anni. Ma questo probabilmente richiederebbe di aiutare il bambino all’inizio per evitare di frustrarlo. A volte è inevitabile che i bambini abbiano bisogno di un po’ di sostegno per poter risolvere un puzzle. Potete iniziare assemblando il puzzle con loro o offrendo loro una guida verbale.Poi, mentre il vostro bambino costruisce le sue capacità, cercate di diminuire gradualmente il vostro intervento.Alla fine, dovreste essere in grado di sedervi vicino a loro e osservare come si concentrano senza il vostro aiuto.

  1. Consapevolezza spaziale

Quando gioca, il bambino cerca di guidare una macchina giocattolo sotto un ponte. Si vede facilmente che il ponte è troppo corto. Ma il bambino lo scopre quando la macchina urta il ponte.   In questo esempio, il vostro bambino sta costruendo una consapevolezza spaziale.   Si tratta fondamentalmente di essere consapevoli di se stessi nello spazio e di come gli altri oggetti si relazionano tra loro e con voi. La consapevolezza spaziale implica anche la comprensione di come le relazioni tra gli oggetti cambiano quando uno o più di essi vengono spostati.   Mentre si risolvono gli enigmi, la percezione spaziale entra in gioco alla grande.   I bambini imparano a identificare quali pezzi si incastrano analizzando le loro forme e i loro colori. Devono girare i pezzi per trovare la giusta misura. Lentamente, imparano a farlo nella loro testa piuttosto che per tentativi.   I ricercatori dell’Università di Chicago hanno effettivamente confermato il legame tra la consapevolezza spaziale e il gioco del puzzle. Si è scoperto che i bambini dai 2 ai 4 anni che hanno giocato con i puzzle hanno migliorato le loro capacità di percezione spaziale molto di più di quelli che non l’hanno fatto.   Ecco come si può aiutare il bambino a sviluppare la sua consapevolezza spaziale:       Fai i puzzle con il tuo bambino. E cercate di usare il linguaggio spaziale mentre giocate, come ad esempio “girare, accanto, sopra, sotto, tra, accanto, fuori, a destra, a sinistra, ecc.     Quando si lavora a un puzzle, scegliete uno spazio che andrete a riempire. Poi, offrite al vostro bambino due pezzi diversi, uno che andrà bene e l’altro no. Chiedetegli di indovinare quale dei due pezzi si incastrerà semplicemente guardando e di testare la loro scelta in seguito.

  1.  Riconoscimento della forma

I bambini devono imparare a distinguere tra forme come cerchi, triangoli, rettangoli e quadrati. All’inizio possono pensare che i quadrati e i rettangoli siano uguali. Lentamente, imparano a identificare le proprietà che rendono uniche le forme.   Alcuni semplici enigmi (soprattutto quelli con le manopole) insegnano le forme geometriche o le forme di contorno di veicoli, animali o persone.   Anche i puzzle più complessi richiedono che il bambino riconosca le forme quando si adattano ai pezzi. Ad esempio, i bambini imparano che i pezzi di contorno hanno una linea retta e non si incastrano nel mezzo di un puzzle.   Perché è importante?   Perché aiuta i bambini ad imparare le lettere e i numeri. Prima che il bambino possa identificare la lettera “A”, deve essere in grado di riconoscere le forme in generale.   Potete aiutare il vostro piccolo a lavorare sul riconoscimento delle forme acquistando dei puzzle con forme geometriche. Quando li fate insieme, dite i nomi di ogni forma e chiedete al vostro bambino di ripeterli.

  1. Conoscenze specifiche dell’argomento

Avete mai visto un puzzle di mappe? O forse un puzzle di dinosauri?   I rompicapi spesso coprono molti argomenti diversi, che possono aiutare il vostro bambino a conoscere il mondo. Dalla geografia agli habitat, alle parti del corpo e altro ancora, questo giocattolo educativo può aiutare i bambini a familiarizzare con qualsiasi cosa.   I programmi Montessori sono famosi per l’utilizzo dei puzzle per insegnare ai bambini la botanica e la zoologia. Bellissimi puzzle in legno separano le parti di un fiore, un albero, un pesce e altri animali, rendendoli un perfetto strumento di apprendimento.   Potete educare ulteriormente il vostro bambino parlando delle immagini del puzzle. In questo modo si costruirà il vocabolario e la conoscenza delle materie del vostro piccolo, che può aiutarlo enormemente a scuola.

  1. Capacità motoria

Le mani paffute di un bambino faticano ad afferrare un piccolo giocattolo. Ma, lo fanno cadere dopo averlo sbattuto sul pavimento qualche volta. I bambini sono davvero molto maldestri. Questo perché i bambini molto piccoli stanno ancora costruendo le loro belle capacità motorie.   Questa abilità comporta piccoli movimenti che utilizzano il polso, le dita, le mani,  i piedi e le dita dei piedi.   Ci vuole tempo perché i bambini sviluppino movimenti fini e fluidi. In particolare, i muscoli delle giovani mani hanno bisogno di molta pratica per tenere e muovere con precisione piccoli oggetti, come nel caso dell’assemblaggio di un puzzle.   I rompicapi a spigoli, in particolare, costringono i più piccoli a usare l’impugnatura a pinza. Questa è un’abilità cruciale che in seguito utilizzeranno per tenere una matita (o un pennello) all’asilo e alla scuola materna.   I puzzle richiedono anche che i piccoli facciano movimenti molto precisi per far sì che i pezzi si incastrino tra loro.   Può essere allettante intervenire e aiutare il bambino in compiti che richiedono una buona capacità motoria. Ma è meglio lasciare che si esercitino da soli, a meno che non chiedano assistenza.   Quindi, astenetevi dal guidare la mano del vostro piccolo quando mettete insieme i puzzle.

  1. Coordinamento occhio-mano

Mentre la vostra bambina in età prescolare muove la mano per scrivere, i suoi occhi guardano la penna muoversi sulla pagina, inviando al suo cervello informazioni su come manipolare la penna. La penna traballa e la vostra piccola diventa frustrata dal fatto che i suoi sforzi non hanno portato a una lettera “b” perfetta. Lentamente, sta migliorando la sua coordinazione occhio-mano, che è essenziale per una buona scrittura.   I bambini piccoli devono sviluppare questa abilità dando agli occhi e alle mani molta pratica lavorando insieme. Si comincia dal momento in cui i bambini agitano le mani sopra la testa e imparano a metterle in bocca.   I puzzle sono particolarmente efficaci per aiutare i bambini piccoli nella coordinazione occhio-mano.   Per risolvere un puzzle, i giovani devono spostare con attenzione i pezzi al loro posto. Prima di posizionare un pezzo, il bambino vede il punto in cui andrà con gli occhi. Poi, devono far muovere il pezzo con le mani in quello spazio esatto.   Quindi, assicuratevi di dare al bambino un’adeguata pratica indipendente limitando il vostro coinvolgimento.   Invece di guidare la mano del bambino, offrite alcune istruzioni utili come “Sollevare un po’ il pezzo”. Oppure “Muovi un po’ il pezzo fino a quando non si adatta”.

  1. Capacità di risolvere i problemi

Mettere insieme un puzzle presenta un problema di base. I pezzi sono tutti mescolati, e devono essere organizzati e assemblati. Questo crea la possibilità di imparare a risolvere i problemi.   Genitori ed educatori possono aiutare i bambini a completare i puzzle insegnando loro le strategie. Qui ce ne sono alcuni facili da provare:       Dopo aver rovesciato un puzzle, potreste dire al vostro piccolo di girare tutti i pezzi in modo che il lato immagine di tutti i pezzi sia rivolto verso l’alto.     Mostrate al vostro bambino come identificare i pezzi del bordo. Poi, mettete prima il contorno del puzzle.     Insegnate al bambino a ordinare i pezzi in base al colore o all’oggetto. Ad esempio, se nel puzzle c’è un fiore rosso, cercate i pezzi rossi e metteteli insieme in un mucchio.   Queste strategie di smistamento insegnano ai bambini a suddividere un grande compito in più piccoli. Questa è un’abilità molto importante per risolvere i problemi degli studenti della scuola.   Poi, i bambini devono anche prendere decisioni quando mettono insieme i pezzi del puzzle. E se un pezzo non si incastra?   Potreste suggerire loro di girare il pezzo, o di conservarlo per dopo. Lentamente, il vostro piccolo imparerà quando continuare a provare e quando mettere da parte un pezzo.

  1. Lingua

Alcuni bambini sono dei chiacchieroni. Altri sono più silenziosi. Ma tutti i bambini possono trarre beneficio dall’ascolto di nuove parole.   Gli esperti dello sviluppo del linguaggio della prima infanzia dicono che i bambini hanno bisogno di essere ascoltati e molto, soprattutto durante i primi anni di vita.   Quando parlate con i vostri bambini, li esponete a nuove parole del vocabolario. Il numero di parole che il vostro piccolo ascolta può essere direttamente correlato alla dimensione del loro vocabolario in seguito.   Dopo aver risolto un puzzle, i bambini sono in genere interessati a conoscere l’immagine assemblata. Così, parlano con i genitori e fanno domande sulle cose che vedono nel puzzle, come i diversi animali e le piante. Questo li aiuta ad imparare nuove parole e a sviluppare il loro discorso   In qualità di genitore, potete prendere l’iniziativa anche qui giocando ad alcuni giochi linguistici come ad esempio:       Dopo che il puzzle è completo, chiedete al vostro piccolo di indicare oggetti di diversi colori o di identificare oggetti diversi, e poi di parlarne.     Con il puzzle completamente assemblato, chiedete al vostro bambino di specificare la quantità o il tipo di un determinato oggetto nell’immagine. Per esempio, potreste chiedere “quanti alberi vedete?” o “che tipo di piante ci sono?”.     Chiedete a vostro figlio di descrivere cosa sta facendo in un commento di corsa. Per esempio, potrebbero dire: “Sto raccogliendo un pezzo giallo e penso che si adatti al sole”.   Alla fine sentirete il vostro piccolo dire le stesse parole che avete usato durante il gioco del puzzle, il che migliorerà il loro linguaggio.   Ricordate, un bambino potrebbe dover sentire una nuova parola un paio di volte prima di poterla usare loro stessi. Quindi, abbiate pazienza e continuate a parlare.

  1. Memoria

I rompicapi mantengono la mente di tuo figlio attiva e funzionante. Questo è particolarmente utile per la memoria a breve termine.   Come funziona?  potrebbe fare un puzzle, quando un  di colore su un pezzo le ricorda un colore che ha già visto. Lei individua rapidamente l’altro pezzo e mette insieme i due pezzi.   Molte esperienze come questa possono effettivamente aumentare la velocità delle connessioni nel cervello, rendendolo più efficiente.   Poiché i bambini spesso assemblano lo stesso puzzle più e più volte, potrebbero anche ricordare quali pezzi vanno insieme. Questo è un altro modo per aumentare i loro ricordi.   Per costruire ulteriormente la memoria del vostro bambino, ecco due attività che potete implementare:       Lasciate che il bambino si eserciti a fare più volte lo stesso puzzle. Ogni volta, impostate un cronometro per vedere quanto velocemente possono completare il puzzle. Gradualmente, la loro velocità dovrebbe migliorare.     Quando il puzzle è completo, dite al bambino di guardare l’immagine per un minuto, poi di chiudere gli occhi o di girarsi. Poi, fate loro delle domande sul puzzle per vedere quanto si ricordano. Per esempio, potreste chiedergli: “Di che colore è il gatto?

  1. Autostima

“Ce l’ho fatta!” grida il bambino, dopo aver messo l’ultimo pezzo di un puzzle. “Venite a vedere”, dicono entusiasti.   C’è qualcosa di molto soddisfacente nel risolvere un puzzle. Tutti i pezzi sono perfettamente allineati, mostrando una bella immagine. Quello che era disordine  ora è organizzato e ordinato.   Finire un progetto porta un senso di realizzazione. C’è una finalità nel mettere l’ultimo pezzo.   Quando si completa un puzzle,  si aggiunge alla lista dei risultati che costruisce la loro autostima.   Per i bambini, i puzzle offrono anche una rara possibilità di svolgere un compito da soli.   I giovani hanno bisogno di aiuto per quasi tutto, dall’andare in bagno alla lettura di libri alla merenda. Ma, per mettere insieme un puzzle adatto all’età, di solito non hanno bisogno di alcun sostegno da parte degli adulti.   I rompicapi sono autocorreggenti. O i pezzi combaciano o non combaciano.   Così, i bambini possono divertirsi a lavorare in modo indipendente sui puzzle. Questa indipendenza migliora il senso di autostima.   Se il vostro bambino non ha mai giocato con i rompicapi, all’inizio potrebbe trovare difficile farli da solo.   Utilizzate molti rinforzi positivi per aiutare il vostro piccolo a sviluppare la sua fiducia. Per esempio, dopo aver messo un pezzo in posizione, potreste dire “Ce l’hai fatta!   Potete anche lodare gli sforzi dei vostri figli, aiutandoli a vedere la connessione tra il loro lavoro persistente e i risultati ottenuti. Per esempio, “Stai lavorando così duramente e ora metti insieme altri due pezzi!

  1. Abilità sociali

Due bambini stanno facendo un puzzle insieme. All’improvviso, entrambi cercano lo stesso pezzo. “Ehi, è mio!”, dice uno dei bambini, arrabbiato, strappando il pezzo. Neanche l’altro lo lascia andare.   Può sembrare un’interazione negativa, ma è anche un’opportunità di apprendimento.   L’assemblaggio di un puzzle con qualcun altro richiede collaborazione e comunicazione.   Mentre si mettono insieme i puzzle, i più piccoli hanno la possibilità di praticare le loro abilità sociali. Dalla risoluzione di un disaccordo alla richiesta di aiuto per trovare un pezzo, i bambini imparano lezioni importanti mentre lavorano tra loro.   Quando si fa un puzzle con il proprio bambino, si possono modellare le abilità sociali. Ad esempio, potete usare parole di cortesia e un linguaggio educato per chiedere un pezzo o suggerire una strategia. Prima che ve ne rendiate conto, vostro figlio proverà queste pratiche quando lavora con gli altri.   Il punto fondamentale dei vantaggi dei puzzle Dal motore fine, alla soluzione dei problemi, all’autostima, i vantaggi dei puzzle per lo sviluppo dei bambini sono numerosi. Questo giocattolo educativo è ovviamente importante per i bambini per imparare le abilità cognitive, fisiche ed emotive, che li sosterranno più avanti nella vita quando cresceranno.   È possibile massimizzare questi benefici seguendo i suggerimenti suggeriti in tutto l’articolo.   Vale la pena di menzionare che questo divertente giocattolo rappresenta una grande opportunità per i genitori di interagire in modo positivo con i loro figli. Con un puzzle sul pavimento, sorriderai, riderai e ti divertirai a completare un compito insieme

 

Ultimo aggiornamento 2020-10-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More